ARROSTO DI VITELLO CON CHAMPIGNON

E’ finita l’estate ed ecco una facile ricetta quasi autunnale; l’arrosto di vitello con champignon può essere una valida alternativa alle scaloppine, non richiede contorno vista la presenza dei funghi, ma se proprio volete accompagnarlo con qualcosa preparate delle semplici patate lesse; il sughetto cremoso della carne le renderà comunque saporite.Si può anche realizzarlo con l’arista o la coppa di maiale.

INGREDIENTI:

600 GR. DI ARROSTO DI VITELLO- 500 GR. DI CHAMPIGNON – MEZZO LIT. DI LATTE – MEZZO BICCHIERE DI VINO BIANCO – UN MAZZETTO DI PREZZEMOLO – UNA NOCE DI BURRO – UN CUCCHIAIO DI FARINA – SALE E PEPE.

PREPARAZIONE:

Salate e pepate l’arrosto, in una casseruola mettete un cucchiaio di olio e una noce di burro.

quando si sarà sciolto il burro aggiungete l’arrosto e rosolatelo da tutti i lati a fuoco vivo

sfumate con il vino bianco, aggiungete il latte, abbassate la fiamma e coprite la casseruola

tagliate a fettine sottili i funghi, aggiungeteli alla carne e cuocete il tutto per 45 min.

a fine cottura aggiungete il prezzemolo finemente tritato, togliete la carne e i funghi dalla casseruola e tagliate l’arrosto a fettine

versate la farina per far addensare il sugo, quindi rimettete nella casseruola le fettine di arrosto e i funghi.

scaldatele nuovamente, lasciatele insaporire per  5 min. quindi servire in tavola.

questo piatto può essere preparato in anticipo e scaldato all’ultimo momento; il riposo nella salsa lo renderà ancora più saporito. Se dovesse addensarsi troppo basterà aggiungere un po’ si latte per scaldarlo.